• Lucia

Nutrirsi di spazio



Lo spazio dentro di noi. Lo spazio attorno a noi. Per essere creativi abbiamo prima di tutto bisogno di nutrirci. Per questo durante l’ultimo incontro del Bosco ci siamo dedicate a quel luogo invisibile dove tutto nasce, la sorgente di ogni gesto creativo.


Abbiamo lavorato con le tecniche del frottage e dell’acquerello, abbiamo scritto poesie, abbiamo letto di come gli elettroni danzino e di come sia impossibile toccarsi. Ma soprattutto ci siamo prese il tempo per osservare un fiore, per catturare la qualità della luce, per camminare a piedi scalzi. Abbiamo danzato, cercando di trasformare in movimenti la nostra storia. E, infine, abbiamo scoperto come ognuno di noi sia molto più vasto dello spazio che apparentemente occupa.



Alla fine ci sono stati doni, abbracci, condivisione e meraviglia. Con la promessa di ritrovarsi lungo la strada.


Il bosco è il percorso di incontro con la creatività. Si tiene un sabato al mese e la nuova edizione partirà in autunno. Trovi tutte le info qui.


35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti